January 16, 2018

Please reload

Post Recenti

Frigo pulito e senza batteri in 5 semplici mosse

December 12, 2017

1/7
Please reload

Post in primo piano

5 soluzioni per combattere la MUFFA

January 9, 2018

 

La muffa è il nemico numero uno degli arredi, un problema davvero fastidioso e difficile da risolvere.

Purtroppo negli ambienti più esposti all’uso dell’acqua, più umidi e meno arieggiati è quasi inevitabile la sua formazione, per questo il bagno e la cucina sono in assoluto le zone più attaccate.

Per quanto impegnativa la ‘missione antimuffa’ non è tuttavia impossibile, ma anzi va portata avanti per evitare che la trascuratezza possa comportare un peggioramento del fenomeno, con conseguenze pericolose anche per la salute.

Il modo migliore per eliminare la muffa è servirsi di miscele preparate in casa con sostanze completamente naturali e facili da reperire.

Ecco alcune soluzioni semplicissime da preparare.

 

1. Unite 100 gr di sale fino, 2 cucchiai di aceto bianco, 10 gocce di tea tree oil e 2 cucchiai di acqua ossigenata. Mescolate finché non ottenete una miscela compatta, non troppo liquida. Poi strofinatela con una spugnetta abrasiva sulle parti coperte di muffa. Ripetete l’operazione periodicamente, in modo da ridurre al minimo il pericolo di ricomparsa.

 

2. Unite 1 tazza di acqua, ½ tazza di aceto bianco, 1 cucchiaio di bicarbonato, 5 gocce di olio essenziale di lavanda e 5 gocce di olio essenziale di limone. Fate sciogliere prima il bicarbonato nell’acqua e poi aggiungete tutti gli altri ingredienti. Mescolate bene, versate la miscela in uno spruzzino e agite direttamente sulle macchie di muffa.

 

3. Per ottenere un buon detersivo antimuffa per le pareti, unite 700 ml di acqua, 2 cucchiai di bicarbonato, 2 cucchiai di sale fino, 2 cucchiai di acqua ossigenata (30 o 40 volumi). Fate prima sciogliere il sale e il bicarbonato nell’acqua e poi aggiungete l’acqua ossigenata. Mescolate bene e versate in uno spruzzino. La miscela è molto efficace sia per pulire che per prevenire la comparsa di macchie di muffa.

 

4. Per evitare di ricorrere alla candeggina, utilizzate una miscela composta da 100 ml di aceto di vino bianco e 15 gocce di tea tree oil. Versate in uno spruzzino, agitate bene e poi spruzzate sulle parti interessate.

 

5. Prendete 500 ml di acqua, aggiungete 2 cucchiaini di tea tree oil e 2 cucchiaini di estratto di semi di pompelmo. Versate in uno spruzzino, agitate e poi spruzzate nelle parti interessate. L’estratto di semi di pompelmo è uno straordinario antimuffa e battericida naturale.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici
Ricerca per tags
Please reload

Archivio
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Trip Advisor Social Icon